Se l’Intelligenza Artificiale…diventasse il tuo Brand Ambassador

Mag

10

Se l’Intelligenza Artificiale…diventasse il tuo Brand Ambassador

Vi ricordate Sophia? E’ il robot che ha debuttato a New York alla sfilata di Alexander Wang nel 2019, passata alle cronache perché rappresenta un importante progresso di intelligenza artificiale applicata alla robotica: ne parliamo qui.

Se un tempo a far parlare del brand erano solo materiali originali, capi trasgressivi o celebrità d’eccezione, oggi le cose sono cambiate e a far parlare del brand è anche il connubio tra creatività e tecnologia all’avanguardia, tra cui l’uso dell’intelligenza artificiale!

Oggi vedremo come i Brand del lusso potranno aprirsi al potenziale dell’intelligenza artificiale per reinventare design, marketing ed esperienze d’acquisto offline e online.

La pandemia ha certamente rivoluzionato il panorama del retail per il fashion. A confermarlo i dati dell’Osservatorio E-commerce B2C del Politecnico di Milano che mettono in luce un giro d’affari di €22,7 miliardi – nel 2020 – in crescita del 26%!

Un trend sempre più in crescita, che ha portato i Brand del Lusso a riprogettare le proprie strategie omnichannel con l’obiettivo di rendere la shopping experience un’esperienza unica e personalizzata, per portare il cliente in una dimensione nuova ed emozionale.

➡ Ma vediamo alcuni spunti di applicazione dell’Intelligenza Artificiale per diventare la leva strategia del tuo Brand:

Una nuova Customer Experience per i Clienti:

  • nell’E-commerce: chatbot che diventano Personal Shopper in grado di comprendere le richieste dei clienti e dare loro risposte personalizzate anticipando i comportamenti d’acquisto in linea con le loro preferenze;
  • nel Customer Care: un assistente che tramite interazione vocale o testuale accompagna il cliente nelle procedure di acquisto 24/7, nelle transazioni complesse in cui è richiesto supporto o, più semplicemente, fornisce le informazioni di cui i clienti necessitano per esempio la gestione di ordini/resi;
  • negli Store fisici: la linea della nuova customer experience prosegue anche nei negozi fisici con tecnologie che accrescono il rapporto esperienziale con il marchio. Stiamo parlando di Totem concierge che accolgono il cliente all’ingresso, o degli specchi Smart con Assistente Virtuale che sono con il cliente in camerino per consigliare loro abbinamenti e taglie, associando la narrazione del prodotto che si sta indossando.

➡ Nuovi Ambasciatori del Brand

Immaginatevi di essere aiutati a scegliere i vostri outfit direttamente dal volto iconico della Maison…che esperienza unica! Oggi tutto questo è possibile tramite la Digital Human Interface che è in grado di restituire un’esperienza di interazione sempre più realistica, con la creazione di un avatar 3D che rispecchia nei minimi dettagli il volto del Brand.

SCARICA LO SPECIALE AI BRAND AMBASSADOR

Questa tecnologia coinvolge l’acquirente in un esperienza di interazione completamente nuova, coinvolgente ed emozionale!

L’Intelligenza Artificiale si candida ad essere la leader di un nuovo futuro, che non sembra poi essere più cosi lontano anche per i Big del Fashion & Luxury.

Vuoi avere maggiori informazioni e scoprire l’Intelligenza Artificiale per il Mondo del Fashion & Luxury? L’intervista a Raffaella Iarrapino CMO di Ready Go One è disponibile QUI