Gestione del personale – Imposta sostitutiva su rivalutazione TFR – novità 2015

Nov

23

novembre 23 , 2015 |

Gestione del personale – Imposta sostitutiva su rivalutazione TFR – novità 2015

Con riferimento alla determinazione dell’importo di acconto dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del TFR, si è reso necessario un aggiornamento della procedura PAGHE per gestire le seguenti novità riferite all’anno 2015:
  • in fase di passaggio d’anno (2014-2015) i programmi AZZERA / RICTFR  hanno memorizzato al campo “Imposta sostitutiva calcolata (su) Rivalutazione anno prec.” della sezione “Altri dati – Acconto T.F.R.” di AZIE un importo pari all’11% della rivalutazione dell’anno precedente, in luogo del 17%, da applicare per l’anno 2015. Pertanto, nel caso di applicazione del metodo storico (opzione “RIVAL.STORICA” al campo “Modalità” della suddetta sezione) il calcolo dell’acconto non risulterebbe corretto;
  •  l’esecuzione del comando CALRIVP, utile nel caso di applicazione del metodo previsionale (opzione “RIV.PREVISIONALE” al campo “Modalità”), restituirebbe un messaggio che blocca l’elaborazione, dovuto all’indice ISTAT dell’anno 2014 inferiore a quello dell’anno 2013.

Chiamaci senza Impegno