Gestione tributi – Accorpamento tributi

Gen

13

gennaio 13 , 2017 |

Gestione tributi – Accorpamento tributi

Nell’ottica di razionalizzare i codici tributo utilizzati per i versamenti con i modelli F24 e F24EP e al fine di agevolare nei loro adempimenti i sostituti d’imposta, l’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n° 13/E del 17/03/2016, ha sottoposto ad un processo di revisione i tributi attualmente esistenti prevedendo una riduzione del loro numero complessivo ed un aggiornamento della loro denominazione.

Pertanto, dal 1° gennaio 2017, alcuni sono soppressi in quanto accorpati in altri codici che, dalla stessa data, dovranno essere utilizzati in luogo di quelli soppressi.

Il codice tributo soppresso che ci interessa è il 1038 che diventerà 1040.

 

1038

 

Ritenute su provvigioni per rapporti di commissione di agenzia di mediazione e di rappresentanza.

 

1040

 

Ritenute su redditi di lavoro autonomo compensi per l’esercizio di arti e professioni.

A questo punto il nostro consiglio è di modificare il codice tributo nella Causale Prestazione Professionisti dopo aver versato l'ultimo F24 del 2016 con il tributo 1038.

In questo modo non dobbiamo creare una nuova Causale Prestazione Professionisti e non dobbiamo reinserire tale causale nei nostri fornitori.

Il presente articolo si applica a: Gamma Enterprise, Gamma Sprint.

Chiamaci senza Impegno