Configurazione modello descrizione aggiuntiva

Ago

26

agosto 26 , 2016 |

Configurazione modello descrizione aggiuntiva

E’ stata introdotta la configurazione dei modelli di descrizione aggiuntiva di riga da utilizzare nelle registrazioni contabili dove le scadenze attive/passive, coinvolte nel movimento di incasso/pagamento, sono inserite o da prima nota o dal portafoglio – AmministrazioneTabelle e piano dei contiParametri azienda area amministrativaConfigurazione modello descrizione aggiuntiva.


Tale funzione permette all’utente di adottare una composizione di descrizione aggiuntiva diversa da quella prevista da Teamsystem 

Il modello di descrizione aggiuntiva di riga da applicare, relativamente alla causale contabile utilizzata direttamente o indirettamente nella registrazione di prima nota, avviene in funzione di una gerarchia prestabilita ed applicata in presenza del modello generale, per azienda, per azienda/classificazione causale e per azienda/causale.

L’attribuzione del modello di descrizione aggiuntiva di riga alla causale contabile utilizzata avverrà nell’ordine inverso a quello elencato in precedenza ovvero verificando la presenza del modello per azienda/causale, per azienda/classificazione causale, per azienda ed infine il modello generale.

Si precisa che i modelli di descrizione aggiuntiva rilasciati come predefiniti sono relativi al modello generale, al modello per azienda, diverso da quello generale, oltre ad alcuni modelli legati a specifiche causali contabili utilizzate nella gestione del portafoglio.

Il presente articolo si applica a: Gamma Enterprise/Sprint, Alyante Enterprise/Start

 

Nel folder Allegati  le specifiche per configurazione dei modelli di descrizione, le funzionalità presenti nella gestione dei modelli ed il dettaglio dei campi e delle relative selezioni. 

 

Chiamaci senza Impegno